I Soci Fondatori

Franco Bolgiani nacque a Milano l'8 agosto 1922 da una famiglia originaria di Carignano. Nella sua lunga attività scientifica ha affrontato con grande perizia filologica e originalità critica un arco molto ampio di problemi riguardanti la storia del cristianesimo, dall'antichità ai nostri giorni, con particolare riferimento al cristianesimo delle origini, alla Patristica, ai rapporti tra cristianesimo e cultura, ai processi di secolarizzazione in epoca contemporanea. Nel 1963 vinse il concorso nazionale di Storia del cristianesimo, diventando professore straordinario e poi ordinario della disciplina presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Torino fino alla messa fuori ruolo nel 1992. Per lunghi anni ha insegnato anche Storia delle Religioni. Ha creato intorno a sé una nutrita scuola di studiosi della disciplina e collaborato alla nascita di numerose istituzioni che hanno consolidato negli anni lo statuto scientifico delle discipline storico-letterario religiose e dato sviluppo alle relative ricerche. Nel 1965 insieme a Michele Pellegrino, di cui è rimasto allievo fedele, e ad altri colleghi, ha fondato la "Rivista di Storia e Letteratura Religiosa" di cui è stato Direttore Responsabile fino al 2001. Nel 1997, insieme all'Università di Torino, alla Città e alla Provincia di Torino, alla Regione Piemonte, ha creato la "Fondazione Michele Pellegrino" Centro di Studi e Letteratura Religiosa, di cui è stato a lungo Presidente del Comitato Scientifico.
E' morto a Torino il 24 luglio 2012.

fondatori

Altro in questa categoria: « Enti Finanziatori

Contatti

Università di Torino
Palazzo Cairoli

Via Giulia di Barolo 3/A
10124 Torino

Tel: 011 670 38 16

fondazione.pellegrino@unito.it

Facebook

Dove siamo

MAPPA

Via Giulia di Barolo 3/A - 10124 Torino

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere come funzionano i cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetta i cookie dal sito.